laboratorio per genitori ed educatori consapevoli

 

Essere genitori può essere uno dei compiti più faticosi, difficili e frustranti che intraprenderemo mai. Ma può anche essere la sfida più gratificante, esilarante, emozionante e soddisfacente mai vissuta nella nostra vita.

E ‘anche quella che per cui possiamo sentirci meno preparati.

Come genitori, ci si può sentire spinti e tirati in molte direzioni. La vita ci sovraccarica. E Così può essere complicato cercare di trovare lo spazio per pensare, per essere calmi … proprio nella relazione coi nostri figli.

A volte fatichi a mantenere la calma?
Nella lotta contro il tempo per fare tutto, hai mai trovato difficile stare con il tuo bambino senza pensare alla prossima cosa che devi fare?

Questo laboratorio contiene idee e strategie per aiutarti ad essere consapevole e riflessivo/a nella tua genitorialità.

Essere consapevole nell’essere genitore:

  • ti aiuta a essere più consapevole dei tuoi sentimenti, pensieri e sensazioni corporee e migliora la tua capacità di autoregolazione emotiva nella tua genitorialità;
  • ti aiuta a diventare più consapevole di pensieri, sentimenti ed esigenze del tuo bambino;
  • ti aiuta ad essere meno critica/o o giudicante nei confronti di te stesso/a e del tuo bambino;
  • aumenta la capacità di gestire situazioni emotivamente difficili, senza reagire ad esse immediatamente o in modo inappropriato, ma in consapevolezza;
  • ti dà più scelta nel modo in cui rispondi al tuo bambino, uscendo dagli insalutari rigidi schemi abitudinari automatici;
  • rafforza la relazione tra te e il tuo bambino, migliorando la qualità della tua presenza.

Essere un genitore consapevole può richiedere pratica, ma ne vale la pena. Essere genitori consapevoli riguarda il prendersi il tempo per fare una pausa, liberare la mente da tutti pensieri e porsi queste domande: Cosa sta accadendo con mio figlio in questo momento?
Che cosa sente il mio bambino? Di che cosa ha bisogno?
Come mi sento io? Di cosa ho bisogno?

Prendersi dei momenti con il tuo bambino per pensare a queste domande farà la differenza per entrambi.

Il Parent-training di gruppo, ispirato alla mindfulness e ai principi dell’ACT (psicoterapia cognitivo-comportamentale di terza generazione), può essere effettuato sia presso il nostro studio privato, sia in un contesto scolastico.

Può essere “personalizzato” su specifiche problematiche infantili (disturbi da deficit di attenzione ed iperattività, disturbi di tipo ansioso, disturbi di tipo ossessivo-compulsivo, ecc…), o – in contesto scolastico – su specifiche problematiche del gruppo-classe.